Siciliano, Enzo (Roma, 1934 - Roma, 2006 giugno 9)

Nasce a Roma; amico di Alberto Moravia, Pier Paolo Pasolini, Elsa Morante, partecipa attivamente alla vita letteraria della capitale. Critico d'arte e di costume, grande conoscitore di musica classica, dirige “Nuovi Argomenti” e collabora con diversi quotidiani e riviste: “Il Mondo”, “l'Unità”, “l'Espresso” (dove “eredita” la rubrica di critica cinematografica già di Moravia), “la Repubblica” e il supplemento settimanale “il Venerdì”, “Il Corriere della Sera”. È stato presidente della Rai tra il 1996 e il 1998, e direttore del Gabinetto Vieusseux.
Tra le sue opere narrative: Rosa (pazza e disperata) (1973), La notte matrigna (1975), La principessa e l'antiquario (1980), Cuore e fantasmi (1990), Carta blu (1992), I bei momenti (1997), Non entrare nel campo degli orfani (2002), Carta per musica (2004), Il risveglio della bionda sirena (2004). Ha curato, tra altro, l'antologia Racconti italiani del Novecento (1983-2001).
[Cfr. DLI, p. 665]

Funzioni e occupazioni

  • narratore
  • giornalista

Complessi archivistici

Fonti

  • DLI = Dizionario della Letteratura italiana, Garzanti, 2005

Compilatori

  • Silvia Albesano