Ferrieri, Enzo (Milano, 1890 - Milano, 1969)

Nato a Milano nel 1890, Enzo Ferrieri si laurea in giurisprudenza all'Università di Pavia e nel 1920 fonda la rivista “Il Convegno”, dove fino al 1940, anno in cui interrompe le pubblicazioni, si manifesta una visione europea della cultura e si afferma un nuovo linguaggio letterario. Animatore culturale tra i più attivi, Ferrieri unisce all'interesse per l'editoria (nel 1921 costituisce la casa editrice Convegno editoriale) l'attività di regista teatrale e radiofonico nonché di direttore artistico dell'EIAR e di critico cinematografico della rivista Cine-Convegno. Nel secondo dopoguerra si dedica prevalentemente al teatro: nel 1955 fonda la Compagnia delle novità di prosa cui fa seguito, l'anno seguente, il Nuovo Teatro del Convegno.
[http://www.fondazionemondadori.it/cms/conservazione/165/]

Funzioni e occupazioni

  • editore
  • regista teatrale

Complessi archivistici

Compilatori

  • Silvia Albesano