Caprioli, Vittorio (Napoli (NA), 1921 - Napoli (NA), 1989)

Attore e regista italiano, dopo un fortunato soggiorno a Parigi (1950), dà vita a Roma, con A. Bonucci e F. Valeri, al Teatro dei Gobbi (1951-52, regia di L. Mondolfo), compagnia italiana di rivista da camera che sceglie lo strumento della satira per interpretare la società contemporanea. Svolge un'importante attività di attore teatrale, come in Arrangiatevi! (1959), Il generale Della Rovere (1959), Zazie dans le métro (1960), ecc., e di regista cinematografico, come in Leoni al sole (1961), Parigi o cara (1962), Scusi, facciamo l'amore? (1968), Splendori e miserie di Madame Royale(1970).

Complessi archivistici

Compilatori

  • Prima redazione: Lorenzo Donghi