Meneghello, Luigi (Malo, 1922 febbraio 16 - Thiene, 2007 giugno 26)

Nasce a Malo (VI), e compie i suoi studi in filosofia a Padova. Nel 1947 si trasferisce in Inghilterra, dove, fino al 1980, è docente di italianistica presso l'università di Reading. Numerose le collaborazioni a riviste quali “Comunità”, “Il Mondo” e il “Times Literary Supplement”. Tra le sue opere Libera nos a Malo (1963), I piccoli maestri (1964), Fiori italiani (1976), Jura. Ricerche sulla natura delle forme scritte (saggio, 1987 e 2003), Bau-sète! (1988 e 1996), Maredè, Maredè (1990 e 2002), Il dispatrio (1993 e 2000), La materia di Reading (1997 e 2005).
[Cfr. DLI, pp. 472-473]

Funzioni e occupazioni

  • docente universitario
  • narratore
  • saggista

Fonti

  • DLI = Dizionario della Letteratura italiana, Garzanti, 2005

Compilatori

  • Silvia Albesano