Cardarelli, Vincenzo (Corneto Tarquinia, 1887 maggio 1 - Roma, 1959 giugno 18)

Altre denominazioni: Caldarelli, Nazzareno [nome all'anagrafe]

Nasce a Corneto Tarquinia; interrotti molto presto gli studi, si trasferisce a Roma, dove collabora all'“Avanti!” come correttore di bozze, redattore, giornalista. Trasferitosi a Firenze, collabora al “Marzocco”, a “Lirica” e alla “Voce”, ed รจ tra i fondatori della “Ronda” nel 1919, e poi direttore della “Fiera Letteraria” negli anni '50. Tra le sue opere: Viaggio nel tempo (1920), Il sole a picco (1929), Solitario in Arcadia (1947).
[Cfr. DBI, vol. XVI, pp. 575-581 (Caldarelli Nazareno)]

Funzioni e occupazioni

  • poeta
  • narratore
  • giornalista

Complessi archivistici

Fonti

  • DBI = Dizionario biografico degli Italiani, Istituto della enciclopedia italiana, 1960 -

Compilatori

  • Silvia Albesano