Rea, Domenico (Nocera Inferiore, 1921 settembre 8 - Napoli, 1994 gennaio 26)

Nasce a Nocera Inferiore (SA), ed esordisce con una raccolta di racconti, Spaccanapoli, nel 1947. Giornalista di “Repubblica” e “Il Mattino”. Tra le sue opere narrative: Gesù fate luce (1950), Diario napoletano (1971), Il fondaco nudo (1985), Ninfa plebea (1992).
[Cfr. DLI, p. 603]

Funzioni e occupazioni

  • narratore
  • giornalista

Complessi archivistici

Fonti

  • DLI = Dizionario della Letteratura italiana, Garzanti, 2005

Compilatori

  • Silvia Albesano