Serricchio, Cristanziano (Monte Sant'Angelo, 1922 - Manfredonia (FG), 2012 settembre 1)

Nasce a Monte S. Angelo, sul Gargano, e vive a Manfredonia. Poeta tradotto in varie lingue, è anche autore di opere narrative (tra altre il romanzo L'Islam e la croce, 2002 e i racconti Pizzengùnghele, 2005) e saggi di argomento storico e storico-artistico (tra altri Il Gargano: mito, storia e arte, 1997).
Tra le sue raccolte poetiche: Nubilo et sereno (1950), L'ora del tempo (1956), Fiori sulle pietre (1957), L'occhio di Noe (1961), L'estate degli ulivi (1973), Stele Daunie (1978), Arco boccolicchio (1982), Topografia dei giorni (1988), Questi ragazzi (1991).

Funzioni e occupazioni

  • poeta
  • narratore
  • saggista

Complessi archivistici

Compilatori

  • Silvia Albesano
  • Aggiornamento scheda: Nicoletta Trotta - Data intervento: 08 gennaio 2015