Apolloni, Ignazio (Palermo, 1932 -)

Nasce a Palermo. Vive per qualche tempo tra Roma, New York e Los Angeles, quindi torna a Palermo nel 1965. Dopo il 1968, fonda il movimento politico-letterario “Antigruppo”. Direttore di riviste, organizzatore culturale, esperto di linguaggi multimediali.
Tra le opere narrative e poetiche: Poesie (1967), Favole per adulti (1981), Poesie impossibili (1983), Capellino (1991), Singlossie (1997), Racconti patafisici e pantagruelici (2000), Dalla parte del mare (2001), New York. Allucinogeni e merletti (2003), Il golfino celeste a maglie larghe e altri racconti (2005), Marrakech (2006).

Funzioni e occupazioni

  • giornalista
  • poeta
  • narratore

Complessi archivistici

Compilatori

  • Silvia Albesano