Rigoni Stern, Mario (Asiago, 1921 novembre 10 - 2008)

Nasce e si forma ad Asiago (VI) , e qui si stabilisce nuovamente nel 1947, dopo l'esperienza militare sul fronte occidentale e albanese (1940), e poi russo (dal 1942), e la lunga prigionia in Lituania e Stiria (dopo l'8 settembre 1943), conclusasi con l'evasione dal lager nel 1945. Dal 1963 collaboratore di “Quaderni Franchi”, “La Stampa”, “Il Giorno”, “Il Messaggero” (dal 1974) e autore di programmi radiotelevisivi. Tra le sue opere: Il sergente nella neve (1953), Il bosco degli urogalli (1962), Storia di Toenle (1979), Amore di confine (1986), Le stagioni di Giacomo (1995), Tra due guerre e altre storie (2000), L'Altipiano delle meraviglie (2004).

[Cfr. DLI, pp. 608-609]

Funzioni e occupazioni

  • narratore

Complessi archivistici

Fonti

  • DLI = Dizionario della Letteratura italiana, Garzanti, 2005

Compilatori

  • Silvia Albesano