Castiglioni, Manlio (Milano, 1897 - 1968)

Nasce a Milano. È autore di saggi filosofici, nonché curatore degli Scritti di estetica di Alfredo Gargiulo. Appassionato di alpinismo, è stato dirigente del Touring Club Italiano, e figura tra i redattori dell'Atlante internazionale del Touring Club Italiano.
Tra i suoi scritti: Il poema eroico di Federico Nietzsche (1924), Vico e il problema dell'arte (1929); Friedrich Nietzsche, Pagine scelte dagli scritti di F. N. (1933, antologia per le scuole medie superiori).

Funzioni e occupazioni

  • dirigente del Touring Club Italiano
  • saggista

Complessi archivistici

Compilatori

  • Silvia Albesano