Luzi, Mario (Castello, 1914 ottobre 20 - Firenze, 2005 febbraio 28)

Nasce a Castello (FI), ma si trasferisce presto a Firenze, dove compie gli studi liceali e universitari, laureandosi in Letteratura francese. Dal 1935 collabora con numerose riviste come “Primato”, “Paragone”, “Campo di Marte” e si lega d'amicizia al gruppo di “Solaria”. Insegna prima al liceo e poi all'università (Firenze e Urbino), e traduce dal francese e dall'inglese. Tra le raccolte poetiche: Quaderno gotico (1947), Onore del vero (1957), Il giusto della vita (1960), Su fondamenti invisibili (1971), L'alta, la cupa fiamma (1990).
[Cfr. DLI, pp. 434-435]

Funzioni e occupazioni

  • poeta
  • saggista
  • docente universitario
  • traduttore

Complessi archivistici

Fonti

  • DLI = Dizionario della Letteratura italiana, Garzanti, 2005

Compilatori

  • Silvia Albesano