Moretti, Marino (Cesenatico, 1885 luglio 18 - Cesenatico, 1979 luglio 6)

Nasce a Cesenatico (FC), e si trasferisce a Ravenna, Bologna e a Firenze, dove frequenta una scuola di recitazione ed entra in contatto con Palazzeschi, Papini, Prezzolini. Collaboratore del “Giornale d'Italia” e del “Corriere della Sera”; nel 1925 รจ a Parigi e aderisce al Manifesto degli intellettuali antifascisti; nel dopoguerra si ritira a Cesenatico per dedicarsi alla letteratura. Tra le raccolte poetiche: Poesie scritte col lapis (1910).
[Cfr. DLI, pp. 492-493]

Funzioni e occupazioni

  • poeta
  • narratore

Complessi archivistici

Fonti

  • DLI = Dizionario della Letteratura italiana, Garzanti, 2005

Compilatori

  • Silvia Albesano