Orelli, Giorgio (Airolo, 1921 maggio 24 - 2013 novembre 10)

Nasce ad Airolo, nel Canton Ticino, e studia a Friburgo con Gianfranco Contini. Traduttore dal tedesco (Goethe), ha insegnato alla Scuola superiore del commercio di Bellinzona e collaborato con numerose riviste (“il verri”, “Paragone”, “Letteratura”). Tra le raccolte poetiche: L'ora del tempo (1962), Sinopie (1977), Spiracoli (1989), Il collo dell'anitra (2001). È autore di saggi su Petrarca, Foscolo, Manzoni e Montale.
[Cfr. DLI, p. 523]

Funzioni e occupazioni

  • poeta
  • narratore
  • saggista

Complessi archivistici

Fonti

  • DLI = Dizionario della Letteratura italiana, Garzanti, 2005

Compilatori

  • Silvia Albesano
  • Aggiornamento scheda: Nicoletta Trotta - Data intervento: 17 giugno 2014