Antonicelli, Franco (Voghera, 1902 novembre 15 - Torino, 1974 novembre 6)

Nasce a Voghera (PV), e si forma a Torino, negli anni '30, frequentando i circoli antifascisti. Qui collabora con le case editrici Frassinelli (per la collana “Biblioteca Europea”), e poi Einaudi. Partecipa alla Resistenza e fonda nel dopoguerra L'Istituto storico della Resistenza, collaborando inoltre a vari periodici (tra gli altri: “L'Approdo” e “Il Ponte”). Eletto al Senato nel 1968 e nel 1972. Tra le opere: i saggi La pratica della libertà (1976) e la raccolta poetica Improvvisi (1968).
[Cfr. DBI, vol. XXXIV, pp. 151-154]

Funzioni e occupazioni

  • giornalista
  • consulente editoriale
  • saggista
  • poeta

Complessi archivistici

Fonti

  • DBI = Dizionario biografico degli Italiani, Istituto della enciclopedia italiana, 1960 -

Compilatori

  • Silvia Albesano