|||
Palazzeschi Aldo | Centro Manoscritti - Pavia

Palazzeschi Aldo (sec. XX)

Fondo

Consistenza: 2 contenitori

Il fondo comprende: materiali mss. con correzioni autografe: una stesura delle prose Il piacere della memoria (Milano, Mondadori, 1964) e una stesura della raccolta di racconti Il buffo integrale (Milano, Mondadori, 1966) non definitive, che presentano, rispetto all'edizione a stampa, varianti significative; una stesura del testo La Buona Tappa. La consistenza è di rispettivamente 716, 213 e 44 ff.; prime bozze di stampa con numerose correzioni e varianti autografe della raccolta di poesie Cuor mio (Milano, Mondadori, 1968); sono 87 ff. e recano la data “febbraio 1968”.

Storia archivistica:

Le stesure mss. di Il piacere della memoria, Il buffo integrale e La Buona Tappa, originariamente parte della donazione testamentaria di Alberto Mondadori all'Istituto di Letteratura italiana dell'Università di Pavia, sono state donate al Fondo Manoscritti dall'allora direttore dell'Istituto Dante Isella nel novembre del 1977; le bozze di Cuor mio sono state donate da Stefano L'Hermite.

Documentazione collegata:

Firenze, Università degli Studi, Facoltà di Lettere e Filosofia, Archivio “Aldo Palazzeschi” (archivio e biblioteca, quest'ultima depositata presso la biblioteca di facoltà).

Soggetto conservatore

  • Università degli Studi di Pavia. Centro per gli studi sulla tradizione manoscritta di autori moderni e contemporanei

Soggetti produttori

Fonti

  • Catalogo contemporanei 1982 = Fondo manoscritti di autori contemporanei. Catalogo, a cura di Giampiero Ferretti, Maria Antonietta Grignani e Maria Pia Musatti. Nota introduttiva di Maria Corti, Torino, Einaudi, 1982

Compilatori

  • Silvia Albesano