|||
Rossato, Arturo | Centro Manoscritti - Pavia

Rossato, Arturo (1901 - 1958)

Fondo

666 unità archivistiche collegate (totale del complesso)

Altre denominazioni:

  • PV_CM_ROS

Metri lineari: 14.63

Consistenza: 30 faldoni, 95 libri a stampa, 19 volumi rilegati di autografi

Il fondo include:

  • 7 faldoni di un ricchissimo epistolario (4.463 unità documentarie), indirizzato tra il 1916 e il 1942 a R. da diversi mittenti, tra i quali poeti e scrittori come Sem Benelli, Massimo Bontempelli, Antonio Fogazzaro, Ada Negri, Margherita Sarfatti; musicisti come Franco Alfano, Pietro Mascagni, Riccardo Zandonai; politici come Benito Mussolini. L'epistolario include anche 32 unità epistolari di R. ad altri destinatari (N. Canziani, A. Cavalli, Guido Farina, Giuseppe Giacompol, Giovanni Marseguerra, Pietro Mascagni, Giovanni Orsini, Giuditta e Laura Rossato, Alessandro Varaldo). Le 18 unità epistolari di R. a Guido Farina, in particolare, sono state donate dagli eredi di quest'ultimo al Centro Manoscritti nel maggio 1994.
  • 95 volumi a stampa rilegati di opere di R. (gli esemplari sono catalogati e le relative registrazioni bibliografiche sono reperibili nel catalogo collettivo in linea dell'Università di Pavia, <http://opac.unipv.it/easyweb/w3006/index.php?>, impostando nella stringa di ricerca relativa all'opzione di ricerca libera la query: lo=f.rossato$). Tra di essi:
    - edizioni a stampa di commedie, drammi, libretti, raccolte di poesie e di novelle (36 volumi pubblicati tra il 1905 e il 1950);
    - 4 volumi rilegati di complessivi 31 libretti a stampa di opere (1922-1937);
    - spartiti musicali a stampa (tra gli altri, 22 riduzioni di melodrammi per canto e pianoforte, edite tra il 1922 e il 1938, e le musiche di Nina, no far la stupida, di Enrico Giachetti, Carmine Guarino, Andrea Ferretto, Felice Lattuada).
  • Svariati autografi, tra cui:
    - 7 faldoni di minute e copie mss. e dss., autografe, di libretti e copioni (molte con correzioni), frammenti di opere non identificate, riduzioni cinematografiche;
    - 1 faldone contenente: elenchi parziali delle opere di Rossato edite e inedite, con indicazioni su luoghi e date delle rappresentazioni e, per i melodrammi, nomi dei musicisti (redatti negli anni '50 da Laura Rossato per l'aggiornamento dell'Annuario del Teatro Italiano); disegni, fotografie, locandine;
    - 5 quaderni e una busta con schizzi, poesie, memorie, appunti;
    - varie stesure dss. del libro di memorie Basso ostinato;
    - mss. autografi di 19 lavori teatrali e del libretto dell'opera lirica Giuliano (1928). Rilegati, quasi tutti riportano data e luogo della prima rappresentazione;
    - il ms. rilegato della raccolta poetica, in lingua italiana, Canti del vecchio e del novello tempo;
    - mss. musicali (partitura d'orchestra, rilegata in 2 volumi, dell'opera La sposa del Cadì, di Alfredo Pinto; spartiti di canzoni e musiche per commedie);
    - il ms. rilegato del romanzo, di autore ignoto, La vera forza;
    - il diario ms., a partire dal 1913, del musicologo e compositore Amintore Galli (1845-1919), scritto su un quaderno di musica rilegato.
  • 14 faldoni, di diverse dimensioni, di ritagli di articoli e trafiletti di giornale (almeno 1.000), che coprono il periodo 1923-1941, tra cui : “Corriere della sera”, “Perseo”, “Il piccolo”, ", “Il popolo d'Italia”, “La stampa”, “Il tempo”.
  • 1 faldone contenente un centinaio di copie di riviste (1901-1958) con novelle, cronache, poesie e testi di commedie firmati da R., recensioni delle opere andate in scena, articoli sul teatro dialettale veneto.

Storia archivistica:

Donato dall'erede Gianfranco Duchelle nel dicembre 1993. Nella serie I: Corrispondenza, le 18 unità epistolari di R. a Guido Farina sono state donate dagli eredi di quest'ultimo al Centro Manoscritti nel maggio 1994.
Un primo, sommario ordinamento del fondo, con la relativa suddivisione in 4 serie, è stato effettuato dall'erede nei mesi antecedenti la donazione.
Una prima notizia del fondo è apparsa, a cura di Nicoletta Trotta, nel Notiziario della rivista “Autografo”, 11 (1995), n. 30, p. 149. Ne sono seguite diverse ricerche, da cui sono scaturite, in particolare:

  • la tesi di laurea di Elena Leonardi L’archivio Arturo Rossato. Inventario della corrispondenza, Università di Pavia, Scuola di paleografia e filologia musicale di Cremona, a.a. 1998-99, con il corrispettivo lavoro di catalogazione del fondo e di regesto dell'epistolario;
  • la pubblicazione del contributo di Johannes Streicher Le lettere di Franco Alfano ad Arturo Rossato (1920-1940), nel volume collettaneo Ultimi splendori: Cilea, Giordano, Alfano, a cura di Johannes Streicher, Roma, ISMEZ – Istituto nazionale per lo sviluppo musicale nel Mezzogiorno, 1998, pp. 753-836;
  • la pubblicazione della banca dati in linea Epistolario Riccardo Zandonai, a cura di Biblioteca Civica e Archivi Storici di Rovereto, Rovereto, Comune di Rovereto, 2001-, tutt'ora in fase di aggiornamento e controllo (http://zandonai.bibliotecacivica.rovereto.tn.it/), che include, oltre alla trascrizione del ricco carteggio del musicista Riccardo Zandonai ad Arturo Rossato, anche quella della corrispondenza di quest'ultimo ad altri intellettuali, scrittori e musicisti dell'epoca (Mezio Agostini, Franco Alfano, Luciano Baldessari, Guido Bianchini, Franco Casavola, Carlo Clausetti, Pietro Clausetti, Mimina D'Atri, Nicola D'Atri, Angelo Ferrari, Giàn Capo [Giovanni Capodivacca], Selma Lagerlöf, Arturo Marpicati, Carlo Micheluzzi, Cesare Nordio, Carlo Ravasio, Renzo Rossellini, Giovanni Turicchia, Renzo Valcarenghi), in cui appaiono riferimenti a Zandonai;
  • l'inclusione nel Repertorio degli archivi letterari lombardi del Novecento (2005-2007). Si tratta del censimento, con la collaborazione di 60 conservatori, di circa 350 archivi letterari lombardi del Novecento; promosso da Università degli Studi di Pavia, Dipartimento di Scienza della Letteratura e dell'Arte medievale e moderna; Regione Lombardia, Direzione Generale Culture, Identità e Autonomie; Soprintendenza archivistica per la Lombardia; finanziato da Regione Lombardia e Fondazione Cariplo; con la direzione e responsabilità scientifica di Simone Albonico, la responsabilità scientifica di Giulia Raboni, il coordinamento operativo e tecnico di Maria Finazzi, la curatela di Silvia Albesano, l'adattamento per la pubblicazione nel sistema PLAIN a cura di Saverio Almini (2007).
    (cfr. A carte scoperte: repertorio dei fondi lombardi del Novecento: archivi di persona, a cura di Silvia Albesano, Milano, Officina libraria, 2009).

Nota dell'archivista:

Nella compilazione della Segnatura definitiva delle unità archivistiche in cui si articola il fondo si è stabilito di conservare la suddivisione in buste e fascicoli, impostata da Elena Leonardi nel primo lavoro di catalogazione, in linea con l'ordinamento originario del fondo stesso.

Lingua della documentazione: francese, italiano, inglese, spagnolo

Condizione di accesso: accessibile previa autorizzazione

Note alla condizione di accesso:

E' fatto obbligo di inoltrare specifica richiesta scritta, adducendo le motivazioni della ricerca e allegando documento d'identità valido. I laureandi e i dottorandi devono altresì allegare alla richiesta una lettera di presentazione del relatore/tutor della propria tesi.

Condizione di riproduzione: negata

Stato di conservazione: buono

Soggetto conservatore

  • Università degli Studi di Pavia. Centro per gli studi sulla tradizione manoscritta di autori moderni e contemporanei

Soggetti produttori

Fonti

  • Leonardi 1999 = Elena Leonardi, L’archivio Arturo Rossato. Inventario della corrispondenza
  • MICA000919 = Elenco materiali Rossato
  • Trotta 1995 b = Trotta, Nicoletta, Notiziario, in "Autografo", 11 (1995), n. 30, p. 149
  • Streicher 1998 = Streicher, Johannes, Le lettere di Franco Alfano ad Arturo Rossato (1920-1940), ISMEZ - Istituto nazionele per lo sviluppo musicale nel Mezzogiorno, 1998, pp. 753-836
  • Epistolario Zandonai 2001 = Biblioteca Civica e Archivi Storici di Rovereto, Epistolario Riccardo Zandonai, Comune di Rovereto, 2001-
  • Albesano 2009 = A carte scoperte: repertorio dei fondi lombardi del Novecento: archivi di persona, Officina libraria, 2009

Compilatori

  • Prima redazione: Elena Leonardi
  • Rielaborazione: Silvia Albesano
  • Inserimento dati: Jader Bosi
  • Revisione: Gabriele Rossini - Data intervento: 25 giugno 2015
  • Rielaborazione: Gabriele Rossini - Data intervento: 09 febbraio 2015
  • Aggiornamento scheda: Gabriele Rossini - Data intervento: 02 dicembre 2015