|||
Sbarbaro, Camillo | Centro Manoscritti - Pavia

Sbarbaro, Camillo (sec. XX)

Fondo

6 unità archivistiche collegate (totale del complesso)

Consistenza: 1 scatola

Il fondo comprende mss., dss., bozze di stampa relativi alle opere di Camillo Sbarbaro: due stesure dss. rilegate delle prose di Trucioli; 3 ff. mss. di Calcomanie: Conto in banca, Campagna senese, a gennaio (in Trucioli); bozze di stampa con correzioni autografe del Ciclope; dss. di Pianissimo (con titolo Sottovoce) e di Resine; mss. e dss. relativi a traduzioni (da Guy de Maupassant); appunti, lettere e altri materiali a Lelia Rossetti, allieva per corrispondenza, e una risposta di L. R. con correzioni di Sbarbaro; opere a stampa: un'edizione con correzioni mss. dei Tre racconti di Gustave Flaubert (Milano, Bompiani, 1945); alcuni estratti di articoli di Sbarbaro di argomento scientifico.

Storia archivistica:

Il ds. di Trucioli è stato donato da Cesare Angelini a Maria Corti, che lo ha poi depositato al Centro; i ff. mss. di Calcomanie sono stati donati da Enrico Falqui nel febbraio del 1974; al 1989 risale invece la donazione da parte di Vittorio Polli dei materiali relativi alle traduzioni da Guy de Maupassant, a Vita e miracoli dei licheni, degli appunti e delle bozze del Ciclope.

Soggetto conservatore

  • Università degli Studi di Pavia. Centro per gli studi sulla tradizione manoscritta di autori moderni e contemporanei

Soggetti produttori

Compilatori

  • Silvia Albesano